Articoli

ELEZIONI COMUNALI 25-26 OTTOBRE 2020-CRITERI PER IL RIMBORSO AGLI ELETTORI AIRE

ELEZIONI COMUNALI 25-26 OTTOBRE 2020-CRITERI PER IL RIMBORSO AGLI ELETTORI AIRE

ELEZIONI COMUNALI 25-26 OTTOBRE 2020-CRITERI PER IL RIMBORSO AGLI ELETTORI AIRE

Elezioni diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale del  25 e 26 ottobre 2020

CRITERI PER IL RIMBORSO AGLI ELETTORI AIRE.

L'elettore ha diritto ad un contributo legato all'importo effettivamente sostenuto per le spese di viaggio.

Il limite massimo è di:

  • € 250,00 per gli elettori dei paesi europei
  • € 1.000,00 per gli elettori dei paesi extraeuropei

(Art. 4, comma 7, legge finanziaria 2013 approvata dal consiglio regionale il 9 maggio 2013)

 

Sono rimborsabili solamente le spese di viaggio ammissibili e documentate, oggettivamente riconducibili all'elettore e al tragitto percorso dallo stesso. Sono ricomprese le spese del solo soggetto elettore, comprovate da titoli di viaggio a mezzo aereo, nave, bus extraurbano e treno purché il tragitto effettuato sia coerente con l'itinerario del viaggio dell'elettore e nei limiti degli importi massimi rimborsabili.

 

Sono escluse dal rimborso le spese sostenute per pedaggi autostradali, auto a noleggio con o senza conducente o di soggetti terzi, per parcheggi, per uso di taxi, del chilometraggio con mezzo proprio e il costo del passaggio auto in nave.

 

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

 

  • tessera elettorale o autorizzazione sostitutiva della stessa, vidimata presso la sezione elettorale e attestante l’avvenuta votazione;

 

  • documento d’identità;

 

  • biglietti e carte d’imbarco di andata e ritorno da cui risulti che il viaggio è stato effettuato entro i termini sotto indicati;

 

Il viaggio deve svolgersi:

  • entro i 2 mesi precedenti alla data delle votazioni;
  • non oltre i 2 mesi successivi alla data delle votazioni

Per ulteriori approfondimenti si rimanda al link della REGIONE SARDEGNA:

https://sus.regione.sardegna.it/sus/searchprocedure/details/24

Condividi: